Translate

Cerca nel blog

Ricordate di passare dai link presenti in questa pagina quando fate shopping su Amazon per regalare qualche spicciolo al blog. Remember to use the links on this page when you shop on Amazon to give some money to the blog

Alexa Echo

domenica 28 ottobre 2018

Sp500 & C 29-10-18

Dopo le ultime trimestrali, i mercati USA han preso la strada peggiore e i 2680, dove pure ha effettuato una pausa, non sono bastati. Avevo anticipato che in questo caso il target era imprevedibile, cominciano ad emergere alcuni conteggi possibili, che vorrebbero quantomeno un rimbalzo iniziato venerdì.
Al completamento della prima discesa sui 2712 avevo scritto che non sarebbe bastata, ma il rimbalzo si è limitato a 2820 rispetto ai 2850 previsti, raggiunti i 2692 poteva starci la fine se avessimo avuto un abc simile a quello di febbraio, ma sembrava mancare qualcosa che è stato acquisito a 2652, ma dopo un nuovo rimbalzo abbiamo avuto un altro minimo, ragion per cui io conterei 5 onde in discesa (in rosso). E' vero che c'è una piccola incoerenza in quanto la 4 invade lo spike della 1, ma appunto si tratta di uno spike e non lo trovo così vincolante.

Il conteggio è perfettamente coerente se invece vogliamo considerare in tutto una ABC (in blu), formato da varie sequenze di wxy che non sto nemmeno a dettagliare.

In base a detti conteggi possiamo ipotizzare dei target di rimbalzo a 2750/2820 per onda 2 di discesa (in verde) e a 2820/2875 per una eventuale X (in blu) se la discesa dovesse continuare con sequenze di abc.
Sarebbe importante superare la ribassista rossa che finora ha mantenuto il ribasso.
Per questi conteggi ho postato il grafico dell'indice.

Di seguito invece un grafico del future (anche per notare le differenze), dove riporto il medesimo ABC  ed un conteggio discendente alternativo (in azzurro) senza l'incoerenza dell'invasione, tale conteggio vorrebbe un rimbalzo per la 4 limitato a 2700 e un nuovo minimo per la 5 a 2600. Ma se il rimbalzo previsto per la 4 superasse la linea azzurra il conteggio verrebbe a cadere e prevarrebbero quelli indicati in precedenza.
Mi sovviene infine un'altra ipotesi estremamente negativa che non ha bisogno di spiegazioni e vorrebbe un rimbalzo limitato comunque ai 2750.


Passiamo all'Italia, il conteggio di discesa è stato costante e sembra anch'esso mostrare un rallentamento nelle ultime sessioni. Ritengo che anche qui un rimbalzo ci stia tutto.
Bisogna notare che la 4 arancione sebbene abbia toccato un minimo coerente, non si armonizza in termini di ampiezza con la corrispondente 2, così tengo presente un possibile errore di conteggio  e darei un primo target a 19650 per una 4 arancione più coerente nel caso ci sia qualcosa che non abbia visto e un target intorno a 20000 per la 4 rossa, se tutto fosse giusto.
Infine va tenuto presente che si sarebbero completate o quasi tre onde al ribasso (l'alternativa ABC in rosso), per cui potrebbe svilupparsi un rimbalzo fino ai 22/23000 o un nuovo rialzo per nuovi massimi, che con l'aria che tira sembra alquanto improbabile.

Anche la Germania sembra aver completato un conteggio discendente, accompagnato dal tocco del canale ribassista, per cui un rimbalzo ci starebbe bene, per il momento mi accontenterei di 11600 e 11900, ma anche qui se tutto fosse giusto potremmo avere nuovi massimi.
Anche il petrolio sembra aver completato 7 onde e pronto a un rimbalzo, potrebbe spingersi fino a 69.5 e poi 72.5/73 le ultime candele sembrano più promettenti dei due precedenti, lo considererei partito al di sopra del massimo di venerdì.
Teoricamente potrebbe anche segnare un nuovo massimo di qualche spicciolo, completando una ED, ma in entrambi i casi dovrebbe poi riprendere la discesa.
L'EURUSD è sceso indubbiamente più del previsto sarebbe importante la tenuta del minimo a 1.13, volendo si può tentare qualche LONG con lo stop sul minimo, costerebbe poco.
L'oro da un po' di tempo agisce in maniera scorrelata dal cambio, si vede che il fattore borse ha acquistato prevalenza, ma ha raggiunto il target previsto per onda iv e senza superare i 1250 che mi avrebbero tramutato in immediato rialzista.
Resto quindi in attesa di un nuovo affondo che segni un nuovo minimo oppure no (failure) per entrare in vista di un rally, coerentemente con le prospettive di ribasso sull'azionario.


P.s. tra i titoli che seguo trovo interessanti AMD possibile rimbalzo fino a 22 forse oltre, stop 17; BT-A su Londra target 280 stop 216; Fineco stop 7.7 e Leonardo stop 9.1 I target dipendono molto da cosa sarà capace di fare la borsa ita per cui li lascio a libera scelta.

5 commenti:

fabiodapo ha detto...

Buongiorno,
per me è il FUTURE DAILY sceso in TRE.
Adesso QUARTO movimento:
-se invade 2712 (Close Daily) non è 4.
-se continua a scendere, completa la 3orC.

Invece non capisco questo:
"Mi sovviene infine un'altra ipotesi estremamente negativa che
non ha bisogno di spiegazioni e vorrebbe un rimbalzo limitato comunque ai 2750"
Perchè rimbalzo limitato ?
Se è II, teoricamente fino a Start I (2825) può arrivare.
Grazie.

Buona settimana a tutti. :-)

Piergiovanni ha detto...

vorrebbe= target ideale poi può fare quel che vuole come sempre, certo entro i 2825 o salta l'ipotesi

fabiodapo ha detto...

Ok, al momento sull'ORARIO FUTURE vedrei da 2627 un Rimbalzo
con fatte AB e C in corso di cui avremmo fatto 1-2 adesso 3.
TP C=A 2725.
ore 14:00

fabiodapo ha detto...

Rettifico...2705...scappato un 2... :-((

fabiodapo ha detto...

Rimbalzo del gatto morto fino a circa 2700 e poi presa
di Stop a 2600...un classico.
Adesso navigare a vista perché, come accennavo nelle scorse
settimane,al contrario di 2800, 2600 potrebbe essere una buona quota per imbarcare
"gente" e tentare la scalata ai 3000.

Generalmente, quando c'è aria positiva, si "incanala" in questo periodo
partendo da Halloween, per passare dal Black Friday, toccando il Ringraziamento
per finire coi fuochi di Natale!!! :-))

Buona giornata a tutti.