Translate

Cerca nel blog

venerdì 29 aprile 2011

Nasdaq & Bund 29-4-11

E' un po' che non aggiorno il blog, ma semplicemente perchè non c'è molto da aggiungere alle ultime indicazioni.
Il Nasdaq ha infranto anche il massimo precedente conferando le attese e il conteggio che riporto in grafico è il meno rialzista che riesco a trovare, i conteggi alternativi promettono molto di più.
Nel brevissimo il rialzo potrebbe semplicemente continuare (linea verde) o creare un'ulteriore espansione o, al limite una ending diagonal (linea rossa) e non ci sono divergenze che contrastino questa idea.

L'unico fattore un po' anomalo è il bund che sale in contemporanea all'azionario, ma che comunque segue il rialzo previsto, anzi onda 5 sembra aver creato un'espansione per cui inquadrerei il primo target tra 123.3 e 123.8

giovedì 21 aprile 2011

Nasdaq e Bund 21-4-11

Come anticipato ieri, al sorpasso di 2320 si sarebbe presa una strada abbastanza chiara e, nonostante la dovuta prudenza nella fase di incertezza posso vantarmi di aver avuto la giusta intuizione in tempi non sospetti http://borsaronero.blogspot.com/2011/04/nasdaq-bund-e-14411.html
e stante il valore corrente di 2370 direi che l'unico e prossimo ostacolo è il precedente massimo assoluto a 2400 circa. Anche in caso di correzione solo al di sotto di 2250 ci si dovrebbe preoccupare.

Ci sono due fattori che suggeriscono potrebbe esserci a breve una correzione, il leggero ipercomprato, ma diamine se siamo in una 3, hai voglia ad accumulare ipercomprato e il bund che prometterebbe ancora un allungo verso i 122.8/123, ma non è detto non li si raggiunga per altri fattori.


P.s. c'è ancora una molto vaga possibilità di un conteggio ribassista, che verrebbe eliminata solo sopra i 2400, ma nella situazione attuale non gli darei più del 5% di possibilità.

martedì 19 aprile 2011

Nasdaq 19-4-11

Oggi è stato raggiunto il target principale previsto, ovvero 2253 e nella sessione odierna sono anche stati registrati parecchi acquisti, che ne han fatto seguire un immediato rimbalzo anch'esso anticipato da tempo.
Il problema è, come già anticipato nei giorni scorsi, che restano ancora aperte entrambe le strade.
Possiamo tuttavia aggiungere un elemento ovvero che solo sopra 2320 si potrà parlare di ripresa rialzista.

Nel contempo l'euro è sprofondato facendo saltare l'ipotesi di conteggio intermedio, comunque non significa che la sua ascesa di lungo termine sia terminata.

Il bund ha mostrato una notevole forza e credo sia intorno al top di una III di una prima onda rialzista, penserei a una correzione fino a 121.8 per poi ripartire.

sabato 16 aprile 2011

Nasdaq 18-4-11

A tutt'oggi dal mercato non sono giunte particolari indicazioni, illustro i possibli conteggi da una prospettiva un po' più ampia, ma la summa è sempre che in questo momento può andare in entrambe le direzioni.
Osserviamo, come dal recente massimo assoluto abbiamo abbastanza evidenti (in rosso) 3 onde a scendere, il che sul medio periodo ci suggerisce che dovremmo avere almeno un ulteriore massimo.
Dal minimo della correzione è partito un rilazo, che per la verità ha più l'aria di un 3 onde che di un 5, ma, come al solito non escludiamo niente, per cui:
- se trattasi di 3 onde (in azzurro) la correzione potrebbe semplicemente non essere terminata e quindi dovremmo raggiungere un punto inferiore alla C rossa;
- se trattasi di 5 onde (in verde), ma non le riesco a vedere, dovrebbe essere in corso la correzione per il punto 2 verde a 2253 circa;
in subordine di quest'ultima ipotesi, onda 2 verde potrebbe essere già terminata nel punto w verde (ma sarebbe un po' scarsa a mio parere) e ripartire subito il rialzo, ma ne avremmo conferma solo sopra il punto c azzurro 2360 circa.
Infine faccio notare a chi mi parlava del TS rialzista in formazione, che ne è presente anche uno ribassista (linee rosse)
Quindi ribadisco che al momento non c'è nulla di deciso.

giovedì 14 aprile 2011

Nasdaq Bund e €/$ 14/4/11

Oggi abbiamo avuto un rimbalzo sull'azionario, ora sebbene tale rimbalzo sul Nasdaq si sia articolato chiaramente in 5 onde, così non è per lo sp500 ed altri indici, che, invece, mostrano 3 onde, considerando anche che ho registrato un discreto scarico nella giornata di oggi, la mia interpretazione della situazione è che sia in formazione una correzione con target 2253 secondo lo schema illustrato in grafico.


Interessante, poi, la situazione del bund, che sembra aver appena terminato una prima onda di discesa partita dai massimi e che dovrebbe, quindi risalire verso 125/126. Anche se dovesse ridiscendere nel brevissimo non mi aspetterei vada oltre i 119.


Infine un aggiornamento sull'€/$ dove mostro quello che secondo me è il conteggio dell'ultimo movimento, al termine del quale dovrebbe correggere.

mercoledì 13 aprile 2011

Nasdaq 13-4-11

Come suggerito da Quick penso che l'idea della 4, finora portata avanti, sia da ritenersi superata, non tanto per il livello di profondità che ormai avrebbe, ma piuttosto per il tempo impiegato, davvero troppo per mantenere una certa armonia nella configurazione. Detto questo le possibilità di conteggio sarebbero troppe e non vale la pena illustrarle, ma, rimanendo sulle principali direi che le alternative sono 2:
- rialzista - è in formazione onda 2 del rialzo partito il 16-3-11 con target ideale di rintracciamento 2253 future
- ribassista - sull'ultimo massimo a 2360 circa si è completata una B or 2 di ribasso, saremmo quindi all'inizio di una C or 3, in tal caso spero di riuscire a vedere un conteggio coerente nei prossimi giorni in modo da cogliere successivamente il clou del movimento.

domenica 10 aprile 2011

Nasdaq 11-4-11

Sul future è stata raggiunta quota 2304.75 e su tale livello si sono registrati parecchi acquisti, il che mi porta a pensare che, finalmente la 4 sia terminata ed il suo target raggiunto, si riesce anche a vedere un conteggio coerente con questa idea.
Poichè a fine sessione sembra già ripreso il rialzo, salvo ulteriori affondi, il target ideale della 5 sarebbe 2382.


L'€/$, come stimato, ha raggiunto 1.44 e sembra avviato verso il prossimo target a 1.46.

giovedì 7 aprile 2011

Nasdaq 7-4-11

I mercati azionari, sia pur stancamente procedono come previsto, al momento non è chairo se il nasdaq abbia limitato onda 4 a 2316 o se possa ancora allungare fino all'atteso 2305

L'euro ha ripreso la sua corsa al rialzo e sembra proprio che il movimento strano di qualche giorno fa fosse un'espansione, facilmente potrebbe arrivare a 1.44, ma dovremmo essere vicini a un top di periodo.
Oggi la BCE dovrebbe alzare i tassi dello 0.25 il che probabilmente provocherà un po' di fibrillazione su tutti i mercati.

lunedì 4 aprile 2011

Nasdaq 4-4-11

Con riferimento all'ultima analisi http://borsaronero.blogspot.com/2011/03/nasdaq-e-1-4-11.html Il Nasdaq allunga la presunta onda 3 fino a 2360, circa il target di rintracciamento della 4 poco è cambiato la stimo sempre intorno a 2305/10. Mi lascia un po' interdetto il movimento dell'€/$ potrebbe trattarsi di un'espansione della 5 rossa, ma al momento non mi pronuncio.