Translate

Cerca nel blog

venerdì 27 maggio 2011

Nasdaq e bund 27-5-11

Oggi abbiamo avuto il recupero preventivato, se sara' rimbalzo o risalita lo vedremo in seguito.
Non sto a ripetere tutto il conteggio dei due schemi, posto sul grafico solo un accenno di quello che potrebbe essere stato lo sviluppo odierno, che vede già tre onde formate e che quindi potrebbe aver già completato la formazione della (II), ma è solo una delle tante possibilità.
Si potrebbe anche proseguire verso i 2340 indicati con una delle formazioni più complicate (wxy) o cmq proseguire perchè il mercato è di nuovo rialzista.
In questo momento i livelli che indicano rispettivamente ribasso e rialzo, sono a 2298 e 2375 e nulla si può concludere se non vengono infranti.

Il bund, contrariamente alle aspettative si mostra piuttosto forte, anche qui potrebbe aver concluso il suo primo movimento al rialzo, ma non ci sono ancora indicazioni definitive.

giovedì 26 maggio 2011

Nasdaq e Bund 26-5-11

Oggi la situazione è stata subito abbastanza chiara, classica trappola in premarket per far credere che si crollasse e apertura regolare sui prezzi di ieri.
Al momento secondo entrambi gli schemi rialzista e ribassista dovremmo avere almeno un rimbalzo verso 2340 per cui LONG con stop 2298.
Nel grafico illustro in blu il conteggio comune, in rosso quello ribassista (si dovrebbe riscendere una volta completata la (ii) e in giallo quello rialzista.
Al di sopra di 2375 salterebbe quello ribassista.

Il bund staziona intorno a 125 non dandoci conferme in nessuna direzione, un tocco di 124.5 in contemporanea dei 2340 sarebbe normale.

mercoledì 25 maggio 2011

EUR - CHF lungo periodo


Oggi mi è capitato per caso di osservare il grafico in oggetto, ho trovato nettamente confermato il conteggio portato avanti da tempo ed in coerenza con esso dovremmo avere un target finale intorno a 1.2.
Considerando la relazione più o meno costante, ciò dovrebbe implicare nuovi massimi per lo sp500.

Nasdaq e bund 25-4-11

La giornata è trascorsa tutta con la formazione della IV rossa sul Nasdaq e solo in chiusura si è avviata lo sviluppo della V con il nuovo minimo previsto.
Il bund potrebbe aver, invece formato la prima onda di correzione e relativo rimbalzo.
Per mercoledì direi che o si crolla di brutto con possibile gap down o si ritorna al rialzo, dalle prime ore si dovrebbe poter trarre l'opportuna conclusione.

martedì 24 maggio 2011

Nasdaq e bund 24-5-11

Oggi abbiamo avuto il break dell'ultimo minimo che ha messo in crisi il conteggio portato avanti finora.
In giro vedo sviluppati solo conteggi ribassisti del genere...

o alternative simili con l'overlap di Fabio.
Comunque tutti evidenziano il canale in rosso, tuttavia proprio per questa unicità di vedute sono dubbioso.
Un conteggio rialzista persiste e sono un po' dispiaciuto di non averlo intuito prima, visti i movimenti effettuati l'idea che un'onda si sia completata in failure (conteggio in blu) è sicuramente più attraente sia di una b in overlap, sia del conteggio precedente. Tuttaiva tale idea lascia aperte entrambe le porte, in quanto le 5 onde completate potrebbero essere l'ultima serie del lungo rialzo (quindi i movimenti successivi sarebbero l'inizio di una discesa),ma anche semplicemente la prima di una serie inferiore (quindi sarebbe completa onda 1 e sarebbe in corso la 2, solo il break di 2220 farebbe saltare questo conto.
Nel brevissimo vedrei un ulteriore discesa verso 2280 a completare l'ultima sub wave, domani stesso, con successivo recupero, ma altre deduzioni sarebbero arbitrarie.

Rimanendo nell'ambito di una valutazione preliminare alcuni elementi mi farebbero propendere per una ripresa, ovvero:
1) la quasi unanime visione ribassista;
2) un forte accumulo, registrato specie negli ultimi giorni;
3) il fatto che il bund abbia raggiunto e superato quota 125 completando il conteggio ipotizzato.
Un eventuale ulteriore gap down non chiuso nei prossimi giorni porrebbe la bilancia nettamente a favore degli orsi.

domenica 22 maggio 2011

Nasdaq e bund 23-5-11

Al momento tutto rientra ancora nel conteggio previsto, sul nasdaq dovrebbe essere in formazione la subwave ii.
In contemporanea il bund ha fatto segnare un nuovo massimo relativo, come avevo anticipato, anche se il movimento è stato un po' diverso, per cui ho variato leggermente l'etichettatura, vedremo presto se riuscirà a raggiungere i 125.

giovedì 19 maggio 2011

Nasdaq e bund 19-5-11

Non molto da aggiungere all'ultimo post, il mercato sembra evolversi esattamente come previsto, dovremmo quindi essere di nuovo al rialzo in attesa almeno di un nuovo massimo, solo discese al di sotto dei 2320 metterebbero tutto in discussione.


Il bund, invece, sembra aver mancato il suo target dei 125, anche se non è ancora escluso del tutto, magari potrebbe realizzarsi in contemporanea alla ii dell'onda corrente sul nasdaq, cmq valori al di sotto di 123.87 dovrebbero proiettare il grafico verso i 121.7.

martedì 17 maggio 2011

Nasdaq e Bund 17/5/11

Gli sviluppi stanno andando più o meno come previsto.
Il nasdaq è molto vicino ai 2320 attesi e al bund sembra mancare l'ultimo picco a 125 circa.


giovedì 12 maggio 2011

Nasdaq e Bund 12/5/11

Con riferimento ai grafici dell'ultimo aggiornamento http://borsaronero.blogspot.com/2011/05/nasdaq-9-5-11.html

credo che oggi si siano sviluppate rispettivamente onda b ed iniziata c di 4 sul nasdaq, nonchè onda 4 ed iniziata 5 verde scuro sul bund.
Salvo che venga infranta quota 2415 sul nasdaq è da considerare l'alternativa di sviluppo anche in abcde.
Per il bund i prossimi target sono 124.5 e 125

domenica 8 maggio 2011

Nasdaq e bund 9-5-11

Non ci sono molte novità rispetto all'ultimo aggiornamento, i mercati hanno ripiegato secondo le previsioni della linea rossa http://borsaronero.blogspot.com/2011/04/nasdaq-bund-29-4-11.html
e al momento le possibilità sono tre in duplice schema quindi troppe per concludere qualcosa.
Innanzitutto la discesa in corso sembra correttiva e non terminata, mancherebbe un altro affondo verso i 2320 a formare onda c rossa, ma onda c di cosa?
può trattarsi di una semplce espansione (onda II azzurra) o di una ending diagonal (onda 4 verde), nel primo caso il mercato ripartità più forte di prima e nel secondo avremo solo un altro allungo, ma per entrambi manca almeno un altro massimo.
C'è poi la possibilità che la correzione sia terminata nel punto segnato come a rosso e quindi si sia già ripartiti, conferme in un senso o nell'altro le avremo solo al di sopra del max (linea verde) o al di sotto dei 2365 (linea rossa)

Il bund mi ha in parte sorpreso limitando le correzioni e allungando velocemente, i target previsti sono stai raggiunti e superati, per il momento mi aspetterei un arrivo a 124.8/125, il che rafforza l'idea che gli azionari debbano scendere ancora.