Translate

Cerca nel blog

Ricordate di passare dai link presenti in questa pagina quando fate shopping su Amazon per regalare qualche spicciolo al blog. Remember to use the links on this page when you shop on Amazon to give some money to the blog

Alexa Echo

domenica 4 marzo 2018

Sp500 & C. 5-3-18

Come indicato nell'ultimo post, il mercato ha allungato un pochino la discesa, mancava quindi l'ultima subonda, e poi è rimbalzato. Avendo raggiunto il centro della zona target prevista lo scorso fine settimana, posso dire che la parte che si sarebbe dovuta avere in ogni caso è terminata, il che non significa necessariamente che sia terminata la discesa, ma che si apre un altro ramo di possibili varianti nello sviluppo.

Siccome la mia lettura (tuttavia non univoca) dell'ultimo ribasso a partire dai 2790 è in cinque onde il seguito più semplice e che preferisco, vorrebbe un rimbalzo in tre onde per poi proseguire, il rimbalzo in tre onde ha due livelli ideali 2700 e 2735, il primo praticamente già raggiunto in chiusura venerdì, ma poichè la volatilità è alta, ci vorrebbe poco a toccare eventualmente anche il secondo e poi ridiscendere, qui potrebbe fermarsi sui 2630/20 (target ideale pieno delle precedenti indicazioni e anche supporto che ha tenuto le precedenti correzioni del rialzo da 2530) o proseguire per una 3 ribassista più pesante e più corrispondente ai canoni, in tal caso si dovrebbe raggiungere almeno la prossimità dei minimi precedenti o poco più giù, perchè dico poco? Perchè dovrebbe esserci in un paio di sessioni anche la chiusura di ciclo, per cui dovrebbe partire un nuovo rimbalzo, che non mi stupirebbe, in termini temporali possa durare fino alla scadenza del 16/3. Fin qui ho descritto le due ipotesi in rosa, La prima in a2647 b2700/2735 c2620/30, la seconda in 1-2647 2-2700/35 3-2590/2500. Considerando il caso abc potrebbe seguire una nuova x sempre verso 2730/50 (dove si è anche costruita una nuova resistenza) e una nuova discesa (percorso rosso).

Considerando il caso 123 con discesa più pesante subito, potremmo avere un rimbalzo limitato, tipico di onda 4 o al limite un'altra x (percorsi blu), ma quest'ultima la considero di scarsa probabilità.

Ultimo caso l'eventuale abc terminante a 2620/30 sarebbe target ideale di una 2 e quindi, semplicemente, riprende il rialzo (percorso verde)

L'Europa è rimasta debole tutto il tempo e la Germania più di tutti, non è riuscita a raggiungere nemmeno i 12800 indicati, al momento penso che un nuovo rimbalzo, se immediato potrebbe portarla sui 12300, ma non mi da proprio quest'impressione, anzi ha raggiunto gli 11900 prospettati molto tempo addietro e sembrano non bastargli.

L'Italia ha rotto anch'essa l'ultimo minimo, ma ha finora tenuto meglio, specialmente i bancari, vedremo lunedì gli esiti elettorali.

L'EURUSD ha, a mio avviso, confermato la discesa, dovrebbe aver terminato la prima onda e rimbalzare per la 2 fino a 1.24.

Oro e metalli hanno innescato un rimbalzino al seguito del cambio (al momento nulla sembrano influire gli altri fattori) e proprio per questo motivo ritengo non sia terminata la loro discesa.

Il petrolio ancora non è chiaro, tentando di indovinare potrebbe fare l'ultimo allungo in parallelo a un rimbalzo dell'azionario.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao.Escludi la possibilità di partire direttamente dai livelli attuali per nuovi massimi o cmq sopra 2790? Dalle tue ipotesi c'e ' Sempre un test 2620/30. Grazie

Piergiovanni ha detto...

c'è sempre un livello inferiore al minimo di venerdì perchè conto la discesa dai 2790 in 5 e quindi è necessario, ma altre ipotesi che non ho considerato perchè non mi convincono vedono tale discesa in 3, in tal caso è possibile sia il nuovo massimo diretto, sia una x non terminata a 2790, premessa per entrambe sarebbe il sorpasso di 2754, ma, come ho detto, non mi convincono.
Bisogna pur fare una cernita altrimenti non si è concluso niente ;)