Translate

Cerca nel blog

mercoledì 6 dicembre 2017

aggiornamento 6-12-17

Faccio questo piccolo aggiornamento solo per sottolineare che fino ad oggi si è sviluppata la parte prevedibile dei movimenti in corso, ma le ipotesi restano in pari probabilità con piccole variazioni.

Personalmente poichè il gap and run di lunedì ha superato leggermente il precedente massimo e niente di più (qui faccio mea culpa per aver esagerato indicando i 2675, perchè un massimo pari o leggermente superiore era l'indicazione più corretta per l'ipotesi secondaria), in questo momento propenderei per il completamento dell'onda III verde a 2665.75 e quindi correzione verso i 2607/2540 per onda IV verde appena iniziata. Tale ipotesi un eventuale rimbalzo immediato avrebbe vari target a seconda della configurazione 2644/50/57 difficilmente potrebbe andare oltre e sicuramente non oltre il top e sarebbe anche coerente col conteggio ciclico che sto seguendo.

Il conteggio rialzista che in precedenza vedevo come principale, ma che comincia a non quadrare, è ancora possibile secondo il seguente schema.

Operativamente si può entrare LONG alla quota attuale, ma lo stop andrebbe messo a 2605 che all'incirca coincide col primo target ribassista, quindi si corre il rischio di prendere lo stop e vederlo ripartire, mi sembra quindi più tranquillo l'ingresso sopra il top a 2666.

Per l'idea SHORT sarebbe preferibile un ingresso in zona 44/50 con stop/reverse sopra 2666. Se il rimbalzo non fosse immediato e la discesa incrementasse, questa ipotesi assumerebbe sempre maggiore probabilità e andrebbe ricalcolato il livello di ingresso.

Nessun commento: