Translate

Cerca nel blog

Ricordate di passare dai link presenti in questa pagina quando fate shopping su Amazon per regalare qualche spicciolo al blog. Remember to use the links on this page when you shop on Amazon to give some money to the blog

Alexa Echo

lunedì 14 gennaio 2019

Sp500 & C 14-1-19

Riprendiamo da dove avevamo lasciato, c'è stata una sessione aggiuntiva di ribasso anche pesante, ma l'idea di un rimbalzo era sostanzialmente esatta, rimbalzo che a tutt'ora continua.
Ora è molto in evidenza il livello di 2620/30 come limite atteso per il rimbalzo, d'altro canto da molti istituzionali si invocano nuovi massimi per l'anno in corso, infine, nonostante il consistente rimbalzo, il pessimismo permane diffusamente, con un'attesa di un retest dei minimi o peggio. Ci aggiungo che per fine settimana dovrebbe concludersi il primo T+1 dal minimo e che il laterale sotto i 2600 con minimi crescenti sembra promettere una rottura dei 2600 per lunedì. Prendendo tutti questi elementi, la mia ipotesi principale è quella in verde che fornirebbe varie trappole sfruttando le convinzioni elencate.
In particolre prevede rottura al rialzo dei 2600 fino a 2625/30 ritorno a 2580/60 illudendo per una ripresa della discesa e formando invece una iv e chiudendo il T+1, poi allungando fino a 2700 circa, qui parte onda 2/b fino a 2460/500, magari completando una altro T+1 e di nuovo illudendo per il retest minimi e invece ripartendo fino 2815 circa, a questo punto i pessimisti sarebbero scomparsi e potrebbe iniziare davvero una nuova discesa.

Seconda ipotesi, in blu,  la discesa riprende davvero dopo le cinque onde in verde.

Terza ipotesi si superano i 2850 e allora si potrebbe puntare ai 3200. I 2300 sarebbero una correzione sufficiente a tale scopo, ma quella ideale si pone a 2100.

Quarta ipotesi, che dai 2630 riprenda davvero la discesa, ma come ho detto sopra è troppo gettonata.
Il soxx offre il conteggio, più "pulito" e vorrebbe una arrivo a 1300 prima di una nuova onda ribassista. In accordo con l'ipotesi verde.


Il dax sul lungo mostra un conteggio correttivo completo, ma potrebbe piazzare una X a 12000/12500 e segnare un'altra sequenza simile. Per cui sarebbe in accordo sia con l'ipotesi verde che con quella rialzista.


Il fib mostra tre onde complete, avrebbe quindi un primo target a 19700 per formare la 4 e riprendere la discesa, ma il successivo sarebbe a 22000 per piazzare una X e formare altre tre/cinque onde discendenti.


Il petrolio ha raggiunto in pieno il target di onda 4 rosa, dovrebbe quindi mancare una altro minimo intorno a 39. Ma attenzione ad un'eventuale correzione che non segni un nuovo minimo, che potrebbe essere una 2 di rialzo o una 5 in failure.
L'EURUSD, secondo il nostro conteggio avrebbe completato la correzione ed è ora al rialzo, non è chiaro il conteggio del rialzo, forse una LD, ma cmq segna dei leggeri progressi.


L'oro, ha trasformato l'attesa 5 di LD in un allungo tipico di una tre, quindi ho modificato il conteggio per adeguarmi. Ci sono numerosi fattori a suo favore, l'incertezza di borsa, le dichiarazioni dei membri della FED che parlano di nessun rialzo nel 2019 e l'ipotetico/conseguente ribasso del dollaro.
Mi attendo una correzione nelle prossime settimane, ma non particolarmente forte, diciamo 1260/70. Ogni correzione la vederei come occasione di acquisto.

18 commenti:

fabiodapo ha detto...

Buongiorno Piergiovanni,
ben tornato e buon anno!!!

A mio parere, sai che mi piace "giocare" al Rosso e Nero,
direi che attualmente ed in riferimento ad Elliott,
siamo appesi ad unica ipotesi concreta:
dal massimo è sceso in TRE, adesso è in corso (o finito?)
il QUARTO movimento che oltre 2610 (daily Close) sancirebbe
invasione e quindi discesa in ABC e non 123.
Come sviluppo di eventuale 4 potrebbe già essere completo
in quanto è un "bel" abc proporzionato ma la natura
dell'onda non fà star tranquilli.

Stabilito questo, i ragionamenti diventano conseguenti
e relativamente più semplici.

Buon Anno e buona settimana a tutti. ;-))


Anonimo ha detto...

Ciao PierG,
buon Anno

sarebbe interessante quando hai un po di tempo, mettere il conteggio di Intesa che è fondamentale per il nostro indice.
Grazie mille
Saluti
Mario

Piergiovanni ha detto...

Per intesa vedrei 2 ipotesi
1 3.23-2.9
2 3.2
3 2.4
4 2.65
5 1.86
quindi sarebbe attesa una 2 di grado superiore a 2.7 circa
tuttavia dato che la 5 è maggiore della 3 dobbiamo considerare la possibilità che si tratti invece di una 3 espansa quindi:
1 3.23-2.9
2 3.2
I 2.4
II 2.65
III 1.86
sarebbe quindi attesa una IV a 2.18

fabiodapo ha detto...

1 3.23-2.9
2 3.2
3 2.4
4 2.65
5 1.86
quindi sarebbe attesa una 2 di grado superiore a 2.7 circa
tuttavia dato che la 5 è maggiore della 3 dobbiamo considerare la possibilità che si tratti invece di una 3 espansa quindi:
-----
Mah, io per tagliare la testa al toro cioè avere sia 3 espansa che maggiore di 5,
metterei fine 3 a 2,11 di Agosto 2018 poi 4 a 2,47.
Cambia poco.
Segnale di forza,ma con cutela,solo Close weekly sopra 2,10, mentre debolezza sotto 1,91.

Anonimo ha detto...

per quanto riguarda il primo caso puo essere fattibile secondo te
1 3.23-2.9
2 3.2
3 2.11
4 2.47
5 1.86
grazie
Mario

Piergiovanni ha detto...

@Mario Volendo sì, ma ti faccio notare che hai solo cambiato la distribuzione interna per cui all'atto pratico non cambia nulla sempre un'attesa per 2.7 resta

Piergiovanni ha detto...

Solo che dalla 4 a 2.65 conto facilmente 5 onde interne della 5, se la metto a 2.47 ho parecchie difficoltà

Anonimo ha detto...

Si hai ragione alla fine non cambia niente..solo che non mi sembra nelle corde che possa andare a 2.7 adesso, tutto ci sta per carità, ma non ho quell'impressione li.
Quindi sto cercando un altro conteggio alternativo.
3,23 - 2,38 abc = W
2,38 - 2,66 X
2,66 - 2,11 a di Y
2,11 - 2,47 b
2,47 - 1,86 c
in corso d
e poi e di Y a chiudere
io non sono bravo come te nel contare le onde, quindi ti chiedo per l'ultima volta è possibile? l'accendiamo??? ahahah
grazie
Mario

Piergiovanni ha detto...

Tieni presente che 2.7 sarebbe ideale e potrebbe fare tranquillamente di più o di meno.
Cmq anche la tua idea è possibile, ma sarebbe più normale che sia terminato con la c di Y e poi da una eventuale e non ci si potrebbe aspettare un grande affondo, facile sarebbe un 1.75/80 il che implica cmq una successiva attesa per 2.7

Piergiovanni ha detto...

LA rottura di 2.13 chiamerebbe prima 2.4/45 e poi 2.65/7

fabiodapo ha detto...

"La rottura di 2.13 chiamerebbe prima 2.4/45 e poi 2.65/7"

Questa mi sembra la più reale!

Ragazzi...2.7,ma ci rendiamo conto? Quasi il 50% del valore attuale?
E poi,con che ottica? Da qui a 3/5 anni?

Graficamente l'area calda degli ultimi 10 anni è 2.30/2.50...hai voglia
prima di arrivare a 2.70!!

Personalmente, poi, lascerei proprio perdere bancari italiani.

Piergiovanni ha detto...

"Personalmente, poi, lascerei proprio perdere bancari italiani."

Il 50% del valore attuale...beh non è garantito per il futuro, ma non trascurerei che ai valori attuali ISP dà una cedola del 10%

Più gente la pensa così e più è probabile che sia il momento buono per entrare

Anonimo ha detto...

Ciao Fabio
io invece credo che l'Italia sarà molto gettonata, e di conseguenza anche i suoi bancari, se ci sarà ripresa passerà da li.
Io seguo un conteggio, molto positivo, che mi sono fissato qualche tempo fa
per quanto riguarda ISP
1 0,85-3,65
2 3,65-1,52
1 di 3 1,52-3,23
2 di 3 3,23-1,86??
1 di 1 di 3 1,86 ---
non so se mi sono spiegato bene...cmq questo sarà a mio modo di vedere un po l'anno della svolta.
@PierG in base al post precedente, metti che (molto probabilmente hai ragione tu il tutto concluso a 1,86) sia in corso la d come dicevo prima..che target dovrebbe avere?
ciao a tutti
Mario

Piergiovanni ha detto...

Ma, sai abcde in genere si sviluppano in laterale, il tipo più comune vede la c non riuscire ad andare oltre la a e la e (molto varia) poco oltre la a.
Perciò ti dico che non mi quadra il conto, è troppo verticale. cmq potrei ipotizzare 1.5/6

fabiodapo ha detto...

@Piergiovanni
Intendevo che deve fare un +50% del valore attuale per 2.70.
Poi o si fà cedola o si fà trading!!! ;-)

@Mario
Non voglio entrare in discorsi pseudo economico-politici,ma
per me non ci sarà nessuna ripresa e solo una revisione dei trattati
che, magari sotto altra forma,sancirà la fine dell'Euro, ci potrà salvare.
Temo che dalle Banche passerà la Patrimoniale, anzichè la Ripresa,
e poi bisognerà vedere se Intesa sarà tra quelle 4/5 che, a mio parere,
resteranno in piedi.

Piergiovanni ha detto...

un paracadute non fa mai male, anche se magari non lo si usa

Anonimo ha detto...

Boh non lo so...tempo fa lessi un tizio (non un tizio qualunque) che diceva intesa a 2 euro è da mettere nel portafoglio senza tante pippe mentali..boh la palla magica non ce l’ha nessuno..veró è che la nostra borsa è dal 2012 che è compressa in un range..secondo me il fatto fi accumulare sui ribassi di qaulche titolo considerato “dulla carta” solido non è sbagliatissimo
Ps: PierG prima intendevo in base al mio conteggio della y dove mi hai detto che probabilmente è finito con c a 1,86 se ci fosse anche una d e una e sarebbe strano e mi hai detto eventuale e 1,75-1,80...io intendevo il rimbalzo della d in corso a quanto potr bbe arrivare? 2,20?
Grazie a tutti tra i pochi blog dove si puo esprimere e ticevere opinioni costruttive

Piergiovanni ha detto...

ah ok, io la davo già per finita. Secondo il principio per cui dovrebbe somigliare alla b direi 2.25, ma ripeto, non ce la vedo proprio, se proprio si muovesse così ci vedrei una Ending