Translate

Cerca nel blog

Ricordate di passare dai link presenti in questa pagina quando fate shopping su Amazon per regalare qualche spicciolo al blog. Remember to use the links on this page when you shop on Amazon to give some money to the blog

Alexa Echo

domenica 29 luglio 2018

Sp500 & C. 30-7-18

Nell'ultimo report prima della mia gita al mare

scrivevo di preferire le ipotesi rialziste e di un ritorno in zona 2660, ma "non posso scartare il caso che il rialzo riprenda subito e si porti oltre 2796, tale ipotesi sarebbe nettamente rialzista e bisognerebbe saltare sul cavallo che corre."
Ebbene si è verificata proprio quest'ultima. E quindi su di essa passano le mie preferenze, secondo il conteggio illustrato in rosa. Saremmo quindi in onda 3 di 5 rossa iniziata a 2693. Ciclicamente il trimestre deve essersi chiuso a fine giugno e saremmo nel primo mensile del successivo.
Nel brevissimo mi aspetterei una regolare correzione in tre onde verso 2770/50.
E successivamente un rally estivo verso nuovi massimi assoluti.

Guardando agli altri indici, il Brasile ha inanellato una serie di sessioni positive al seguito degli USA ed ha raggiunto il punto ideale di rintracciamento per un'onda B, varrebbe la pena di tentare uno short, ma con stop stretto perchè il rally è impressionante.
La Germania ha fatto altrettanto, dopo aver sfiorato il target indicato, si è messa al seguito degli USA, anche qui potremmo vedere nuovi massimi assoluti.
L'Italia dopo le elezioni è entrata in una fase di stabilizzazione, che tuttavia ha una forma correttiva, in quanto tale ripropongo il target di rintracciamento a 23200 senza sbilanciarmi oltre.
Eccezionalmente evidenzio alcuni titoli che potrebbero beneficiare dell'eventuale recupero e che valgono sicuramente il rischio:
ISP target 2.89 stop sull'ultimo minimo
MED gli ultimi due mesi hanno proprio l'aria di un'accumulazione, Long sopra 6.15, target almeno 7/7.1 stop 5.65
LEO target 12.4 stop 8
BAMI sembra aver saltato la fase di accumulazione perchè eccessivamente maltrattata, stando al conteggio la vedrei a 4, certo lo stop è lontanuccio.
FCA con la bastosta ha raggiunto il punto ideale per l'ultima 4, stop a 13 per chi ci volesse provare.
Il petrolio ha sfogato molte notizie e lo vedrei almeno di ritorno a 63, ma non escluderei 45 se si è completata la prima onda rialzista. Rischio troppo alto, mi astengo da posizioni.
L'EURUSD come l'indice italiano sembra impegnato in una correzione rialzista non ancora terminata, ma neanche dotata di particolare forza, un allungo sopra 1.18 potrebbe far riprendere il ribasso verso 1.12/13.
Quanto appena detto non depone bene per i metalli, vedrei l'oro a rischio 1100 qualora cedesse i 1200.

Nessun commento: