Translate

Cerca nel blog

Ricordate di passare dai link presenti in questa pagina quando fate shopping su Amazon per regalare qualche spicciolo al blog. Remember to use the links on this page when you shop on Amazon to give some money to the blog

domenica 7 gennaio 2018

Sp500 & C. 8-1-18

Bisogna ammettere che l'impeto rialzista di inizio anno ha colto di sorpresa i non pochi, me compreso che si aspettavano una correzione, anche di medio livello, invece, in soli 4 giorni abbiamo avuto un rialzo cui di solito necessitano mesi per concretizzarsi.
Ora se il vecchio conteggio che riporto di seguito è ancora possibile
l'ultimo allungo di venerdì fa sorgere parecchi dubbi, sebbene in netto ipercomprato la forza rialzista è notevole, di conseguenza, la mia opinione passa a favore di un conteggio molto più positivo, che potrebbe farci vedere i 2800/2900 prima del previsto, conteggio che vorrebbe tutti i movimenti partiti da 2605 come una serie di espansioni
in via secondaria le prime tre onde potrebbero essere una leading 1, ma per entrambe le ipotesi la conclusione è la stessa, ovvero, siamo in una iii centrale di un nuovo movimento rialzista partito da 2605, il che implica ulteriore rialzo, anche nell'ipotesi peggiore che l'espansione sia una sola e la iv si verifichi subito. E' sempre attesa una discesa per fine ciclo intorno al 17-1, ma a questo punto penso che non sarà niente di particolare.
Aggiungo il conteggio di medio/lungo con qualche variazione di colore, per avere un'idea della situazione.

Sul breve anche il Nasdaq sembra concordare con l'ipotesi più rialzista.
E l'EUROPA sembra essersi adeguata, con l'Italia che tutto sommato ha toccato il target minimo di correzione e ripartita alla grande.qui possiamo prospettare un target 23850/24000.


e il DAX idem con target 13900.



Il petrolio ha toccato i 62$ e, come indicato non è passato, almeno al primo attacco, tuttavia sembra dotato di notevole forza e dopo una correzione in zona 59 potrebbe allungarsi fino a 65/66$.

L'EURUSD prosegue al rialzo e non mi aspetto correzioni rilevanti, al massimo un 1.198

E sulla sua scia i metalli preziosi potrebbero e sottolineo potrebbero aver terminato la correzione di medio termine, inoltre il movimento corrente ha tutta l'aria di una prima onda rialzista, per cui l'eventuale coneguente correzione potrebbe rappresentare la migliore occasione per entrare. sui 1280 per l'oro e 16.35 per l'argento.



P.s. P.s. Quando comprate qualcosa su Amazon ricordate di passare da questo link, o dai banner presenti sulla pagina, sarà un modo per regalare qualche spicciolo al blog, grazie!

6 commenti:

Piero ha detto...

Ciao , forse ai 2748 si chiude un 5 onde partite dal 27 giugno 2016.

Piergiovanni ha detto...

almeno sul breve mi pare ci sia ancora spazio, la minicorrezione di oggi è insufficiente anche per classificarla iv

Piero ha detto...

Dicevo questo quindi correzione a far la 4.
https://invst.ly/6abwj

Piergiovanni ha detto...

In pratica corrisponde a quanto mi aspettavo prima del 2018, ma gli ultimi allunghi mi fan pensare che si vada ancora più su prima di concludere la 3

Piergiovanni ha detto...

il target giusto sarebbe stato a 1705/10, ma siamo oltre è ancora possibile, ma non ne vedo i segni. Potrei ripensarci se si scendesse sotto i 1700 cosa che al momento escluderei.

Sergio Bragagnini ha detto...

buongiorno ,credo che mai come ora abbiano avuto motivo per fare una salita eccezzionale...molte societa con queta legge fiscale possono valere il 20% in piu'..penso che
i 3000 li vedremo entro pochi mesi